Il Questionario di Proust

English: This is the Toolcraft-Goodwood testca...

 

 

 

 

 

Leggendo online un articolo dell’edizione americana di Vanity Fair, sono stata dirottata verso l’Interactive Turbo Proust. Non ho resistito, per chi volesse non provare, eccolo qui.

Ho fatto il test. Secondo il risultato, alquanto improbabile, l’affinità maggiore era con Brian Wilson dei Beach Boys e Ron Howard, alias Ricky Cunningham di Happy Days. Preistoria lo so. Soddisfatta a metà, Ricky Cunningham è stato un duro colpo, sono andata a cercare l’originale, che rimane un evergreen e l’ho pure compilato.

Il tratto principale del mio carattere

L’irascibilità

La qualità che desidero in un uomo

La generosità

La qualità che desidero in una donna

La generosità

Quel che apprezzo di più dei miei amici

La disponibilità ad ascoltarmi

Il mio principale difetto

Suppongo troppo

La mia occupazione preferita

Penso e scrivo

Il mio sogno di felicità

Dipende dallo stato d’animo, oggi distendermi su una spiaggia a prendere il sole

Quale sarebbe la più grande disgrazia

Non riuscire a completare tutto quello che ho in mente

Quel che vorrei essere

Più tollerante

Il paese dove vorrei vivere

Nel mio shuttle di fronte al mare

Il colore che preferisco

Il blu notte

Il fiore che amo

La peonia

L’uccello che preferisco

Il merlo nel mio giardino

I miei autori preferiti in prosa

Tra i classici: Shakespeare (prosa per modo di dire), Cervantes, Flaubert, Tolstoj, Dostoevskij, Le Sorelle Brontë, Conan Doyle, Pessoa, Fante, Carver, Gadda, Rhys, I Ching. E poi: Auster, Eggers, Gordimer, Soseki, Yourcenar…

I miei poeti preferiti

I lirici greci, Dante, Il divano occidentale a cura di G. Scarcia

I miei eroi nella finzione

Il conte di Montecristo, La Primula Rossa (The Scarlet Pimpernel) grazie al film interpretato da Richard E. Grant: “they seek him here, they seek him there, is he in heaven or is he in hell, that damned elusive Pimpernel

Le mie eroine nella finzione

Cordelia in Re Lear, Sherazade

I miei compositori preferiti

Mozart, Bach, l’opera anche se in fondo ho un’anima rock

I miei eroi nella vita reale

Le persone tenaci, i monaci tibetani

Le mie eroine nella storia

Mary Wollstonecraft e Mary Shelley

I miei nomi preferiti

Quelli delle persone a cui voglio bene

Quel che detesto più di tutto

Le prevaricazioni

I personaggi storici che disprezzo di più

I tiranni

Il dono di natura che vorrei avere

Una voce da usignolo

Come vorrei morire

Nel sonno

Le colpe che mi ispirano maggiore indulgenza

I peccati di gola

Il mio motto

Le tue convinzioni creano la tua realtà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...