Branca de Neve

A Brontolo

Per i più temerari la versione di Biancaneve del regista portoghese Monteiro (2000), quando l’arte può essere un’arma. Senza immagini, solo voce e non aggiungo altro.

Annunci

5 pensieri su “Branca de Neve

  1. Frase d’oro, minuto 0.26: “Branca de Neve nao te compreendo.” Una favola amara senza lieto fine che inizia quando Biancaneve si risveglia, cambi di dialogo intervallati da scorci di cielo blu, ricco di spunti e riflessioni, da vedere o meglio da ascoltare come un radiodramma.

    Mi piace

      • Beh difficile dire se mi interessa o meno non capendo la lingua, non vedendo immagini…
        Questo volevo dire…

        Non leggo i post per obbligo ma curiosità in primis e poi, nel mio piccolo, imparare qualcosina.

        Buona giornata
        .marta

        Mi piace

      • Tutti impariamo da tutti, ogni giorno, questo è un film interessante, sperimentale, in portoghese, ma non è importante, la storia la conosciamo anche se qui cambia, è il cinema che diventa scatola sonora musicale, impegnativo, soporifero forse, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...