The Tenant of Wildfell Hall: III parte

Dopo sei settimane – il tempo vola nello Yorkshire – a giugno, Gilbert riceve da Londra il libro ordinato per fare un regalo a Mrs Graham. Cosa sarà? Il Marmion, un poemetto epico di Walter Scott, il perfido Lord Marmion è pronto a tutto pur di conquistare la bella e ricca Clara, che invece sposa il rivale. Mrs Graham non accetta il regalo ma vuole pagarlo, Gilbert le mette in conto anche le spese di spedizione. Dopo molte insistenze il libro alla fine non viene pagato, anche se Mrs Graham è visibilmente imbarazzata perché Gilbert ha pensato a lei. L’appuntamento … Continua a leggere The Tenant of Wildfell Hall: III parte

One book in one tweet #17 Volumoni, volumi, volumetti per secchioni nel tempo libero

17-85 The Oxford Dictionary of English Etymology a cura di C. T. Onions con l’assistenza di G.W. S. Friedrichsen e R. W. Burchfield Altro che google, strumento indispensabile. Vitale, appartenente alla vita nel XV sec., nel XVI dà vita, nel XVIII contiene ossigeno. DK Illustrated Oxford Dictionary edizione americana Pesa qualche mattone, ma ha delle illustrazioni di rara bellezza. L’alpaca ha gli occhi più dolci del mondo. Ultima parola è zygote. Roget’s Thesaurus of synonyms and antonyms Ho finalmente ritrovato l’orario della palestra. La catalogazione è per materia: astratta, spaziale, intellettuale, volitiva, affettiva. Enciclopedia della Cucina regionale italiana a cura … Continua a leggere One book in one tweet #17 Volumoni, volumi, volumetti per secchioni nel tempo libero

Christmas begins

In che tempo vuoi vivere? Voglio vivere nel participio imperativo del futuro, forma passiva – nel “dovente essere”. Così riesco a respirare. Così mi piace. Ci trovo un onore equestre, da basmač, da cavaliere. Osip Mandel’štam, Viaggio in Armenia* Mancano pochi giorni al Bianco Natal, astro del ciel, prima di farvi gli auguri, un breve riepilogo su quello che avete preferito passando da queste parti. Ecco la classifica di WP per il 2014 #1 Homepage #2 Tempo Divoratore spunta gli artigli al leone #3 Una goccia nell’oceano di Walt Whitman #4 Scaffolding di Seamus Heaney #5 About Branoalcollo #6 William … Continua a leggere Christmas begins

One book in one tweet #16 Sì viaggiare

16-80 Sir Gawain e il Cavaliere verde (Manoscritto anonimo medievale) Re Artù è a Camelot per celebrare il Capodanno, prima del pranzo è tradizione ascoltare sempre qualche avventura. Eccola qui. Mario l’epicureo di Walter Pater Romanzo filosofico ricco di citazioni, già sotto il titolo, “Un sogno di inverno dove le notti sono più lunghe”(Luciano) e pure i sogni. Viaggio in Armenia di Osip Mandel’štam (a cura di Serena Vitale) Poeta russo, ebreo, materia armena, struttura di forma persiana. Acqua in armeno è dzur, villaggio è g’jur, è un buon inizio. Le isole Aran di John M. Synge Qui torniamo al … Continua a leggere One book in one tweet #16 Sì viaggiare

Dickens returns: 2. Aspettando Natale

A. D. 2014 15 Dicembre Dopo la tasi, che in veneto suona anche come paga e taci, e l’imu, non siamo lontani dal Natale magrissimo, mancano solo nove giorni. Uncle Scrooge in Dickens, figura ispirata alla quantità di tirchi incontrati in anni di sfruttamento di lavoro minorile – a 11 anni Charles Dickens fu costretto dai genitori ad andare a lavorare in una fabbrica di lucidi da scarpe per arginare i debiti del padre, l’esperienza fu traumatica, i beni di famiglia vennero comunque pignorati, il padre finì in carcere, seguito dalla moglie e gli altri figli, e Charles venne abbandonato … Continua a leggere Dickens returns: 2. Aspettando Natale

One book in one tweet #15 Ieri è qui

15-75 Mediterraneo di Predrag Matvejević  Il Mediterraneo è più concreto del mito. Cicerone chiamava mediterranei i “continentali”, per indicare l’interno dei territori. Mare dentro. Declino e caduta dell’impero romano di Edward Gibbon Ispirato dalle rovine del Campidoglio, mentre i frati scalzi cantavano nel tempio di Giove. Non immaginava che ci sarebbero voluti 6 volumi. Clean and decent di Lawrence Wright Nel medioevo il bagno si faceva con la famiglia, anche con gli ospiti, finché l’acqua era calda. Nessuna privacy con pausa di riflessione. Le pietre di Venezia di John Ruskin Storia della città raccontata attraverso le sue pietre. Il gotico … Continua a leggere One book in one tweet #15 Ieri è qui

The Tenant of Wildfell Hall: II parte

Riprendo il tomo brontiano, ci vuole un po’ di tempo prima di entrare in modalità vittoriana, ma sono certa che Anne Brontë vi conquisterà, why have cotton when you could have silk? Eravamo rimasti alla visita di Gilbert alla figlia del reverendo. Sono passati due giorni e Mrs Graham esce tra i mortali, va a trovare Rose Markham, portando con sé il bambino, che si chiama Arthur. Ancora una volta stupisce i vicini, perché non ha lasciato il bambino a casa con la domestica? La risposta è semplice, la domestica è vecchia e non riesce a stargli dietro. Per mettere … Continua a leggere The Tenant of Wildfell Hall: II parte

SPOKEN PROJECT

Partecipo insieme a Sjón, due pezzi in inglese. Il primo “words in progress” è un gioco nato dall’espressione idiomatica “Happy as Larry”, il secondo è una rielaborazione di una mia raccolta di haiku, ripensata in inglese. Ecco il link, buona lettura! THE FUTURE IS SPOKEN Words in progress Happy as Larry Apparently the original English expression was “happy as a sandboy”. North America: plenty of clams everywhere; contented with what one’s got. Happy as a clam. In an old dictionary (1823) the sandboy was “an urchin who hawked sand around the streets”. Was it illegal? I don’t know…later the expression became … Continua a leggere SPOKEN PROJECT

One book in one tweet #14 Tracce

14-70 The Man of Mode di George Etherege Uomo alla moda, ormai fuori moda, commedia di maniera, un libertino che si adatta alle verità degli altri. L’interesse è al primo posto. Candido ovvero l’ottimismo di Voltaire Nell’ottica dei migliori mondi possibili di Leibniz, si susseguono catastrofi, conflitti, crisi nel miglior modo possibile, parola di Candide. Il diario intimo di Sally Mara di Raymond Queneau Giovani e non giovani ribelli, via libera al nonsense. Quando ancora si scrivevano i diari di nascosto, pre-pre-Wordpress. Valéry e l’elefantino, Flaubert il precursore di Nathalie Sarraute Un saggio che si dimentica facilmente, nonostante Valéry e … Continua a leggere One book in one tweet #14 Tracce