Elevazioni II

Pace non cerco, guerra non sopporto Tranquillo e solo vo pel mondo in sogno Pieno di canti soffocati. Agogno la nebbia e il silenzio in un gran porto. [1] Dove glove sono le rime classiche abbinate a love in inglese. Concetti semplici intorno ai quali ruotano altrettanti mondi, colombe riappacificatrici, indumenti o guanti di sfida. E qui si impone con prepotenza la pubblicità dell’amaro Petrus, l’amarissimo che fa benissimo, la cui origine veniva fatta risalire a un esploratore olandese nel lontano 1777, mai verificata. La sfida sta già nel tenere in mano quell’esile bicchierino di vetro. Il trionfo dell’ossimoro. In italiano lo … Continua a leggere Elevazioni II

5 anni e sentirli: 29 Agosto 2010 – 29 Agosto 2015

Mi risvegliai, ben ritemprato, qualche ora dopo. La luna stava per tramontare dietro le montagne, ma ancora la sua luce inargentava ogni cosa. Griselda sedeva sul ceppo; pensosa, sembrava fissare l’ultimo avvoltoio che beccava fra le ossa argentee del leopardo. Ma ciò che mi fece balzare in piedi fu la foggia della sua nuova acconciatura: i lunghi capelli erano ora sorretti dalla mascella del leopardo, mentre la coda della belva si avvolgeva intorno al suo collo, scivolando sul seno con consumata civetteria. “Griselda!” gridai con voce di tuono. “Sei mia, adesso!.” [1] Siamo alla svolta. Oggi Branoalcollo compie 5 anni, ormai … Continua a leggere 5 anni e sentirli: 29 Agosto 2010 – 29 Agosto 2015

Illuminazioni II

“Gli altri muoiono, ma io non sono un altro, dunque io non morirò.” Un sillogismo di Vladimir Nabokov 1 In una giornata di sole d’agosto Leila se ne stava distesa a letto a contemplare il tratto di cielo blu oltremare dal tetto di vetro. Pacetto, il gatto robot, faceva strani miagolii giocando con una bilia di plastica. Ultimamente il giardino si era riempito di fiori biancastri pieni di piume che formavano una moquette spessa che si stava allargando a macchia d’olio. Avrebbe prelevato un campione per esaminarlo al laboratorio del Dott. Fedele. Appena pensò al Dott. Fedele s’illuminò il braccialetto … Continua a leggere Illuminazioni II

Parolenuvole racchiuse in wordpress

#Amore #anima #aria #arte #bellezza #bosco #branoalcollo #buio #cartaresistente #cielo #cinema #classici #ClaudiaBonollo #cuore #Dante #estate #film #filosofia #fiori #follia #fortuna #fuga #fuoco #futuro #gioco #Goethe #guerra #haiku #inferno #intervistepossibili #intervisteprobabili #Kubrick #leggenda #leone #lettura #libri #luoghinonluoghisuperluoghi #Londra #luce #magia #malinconia #mare #memoria #mistero #mito #mondo #morte #musica #natura #nostalgia #ombra #paesaggio #passato #passione #paura #pittura #poesia #presente #ricordo #rosa #sapere #scrittura #Shakespeare #sogni #sogno #sole #specchio #stelle #storia #tempo #tragedia #Ulisse #Venezia #verde #viaggio #visione #vita #Vuoto Continua a leggere Parolenuvole racchiuse in wordpress

StarZ

La mattina si svegliò con il rumore della pioggia battente. Scese in cucina, si preparò un caffé, si mangiò una fetta di torta alle mele e si mise a leggere il giornale online. Cliccò per caso sul cartone animato Venus Wars. Le venne subito in mente una vecchia recensione dell’autobiografia scritta dalla ex First Lady giapponese Miyuki Hatoyama. Era stata sul pianeta Venere, l’avevano rapita gli alieni, diceva di aver conosciuto Tom Cruise quando era giapponese, una vita avventurosa. Venere per la sua vicinanza al pianeta Terra e per le sue dimensioni era stata scelta come versione gemella della Terra, … Continua a leggere StarZ

One book in one tweet #27 Intervalli

27-135 Racconti di Edgar Allan Poe (Edizione illustrata della Mondadori) Tradotti da Delfino Cinelli e Elio Vittorini, anche l’oscurità illumina. Miti e leggende orientali a cura di W. W. Gibbins Tra i classici “Il lupo e la volpe”, “L’uomo che non rideva mai”, e “L’astrologo ciabattino”. Scorrevole. Mind, Self and Society di George Herbert Mead Il gioco diventa elemento essenziale per ri-conoscersi nell’altro. I vizi capitali e i nuovi vizi di Umberto Galimberti Più che una rielaborazione, un ripasso. L’accidia nella versione di noia creativa può diventare una stella danzante. L’invenzione della scrittura di Louis Godart (Dal Nilo alla Grecia) … Continua a leggere One book in one tweet #27 Intervalli

Pranzo d’acqua #gioco

Per mantenersi in linea, dalla Bibbia dei giochi [1]: Prendete carta e matita. Scrivete: “Pranzo d’acqua fa volti sghembi”. Recitate l’alfabeto italiano, e man mano cancellate una lettera per volta: A-prAnzo, B-sghemBi, C-aCqua..Vedrete che le 21 lettere ci sono tutte. (Gli crediamo) Adesso provate voi una frase in cui compaia almeno una volta una delle 21 lettere. Non è difficile (noooo) ma è probabile che vi venga una frase un po’ lunga. Aiutino? Sì dai. O templi, quarzi, vigne, fidi boschi (Giovanni Mariotti) Capirai..proviAmo ABCDEFGHILMNOPQRSTUVZ O (una in meno, parte l’esclamazione e la zappa sui piedi) beh ci sta, se devi fare … Continua a leggere Pranzo d’acqua #gioco