#Venezia: Archeologia degli Inizi

Lunedì sono stata a Ca’ Dolfin, aula magna splendida di Ca’ Foscari, con affreschi e specchi antichi, per ascoltare una conferenza organizzata dal Dipartimento di Scienze Ambientali, di Informatica e Statistica, con la partecipazione dello Stanford Archeological Center, e dello Stanford Woods Institute for the Environment. Qui mi sono laureata nel 1995, ri-diplomata nel 2004, mai come ora il tema torna a essere vitale. Può l’archeologia salvare Venezia? Si chiedono i relatori del convegno. Grande assente il Sindaco, impegnato con altre incombenze istituzionali. Nel frattempo scienziati, archeologi, studiosi, stimolati da recenti scavi nell’isola di Torcello, hanno dato nuovi impulsi alla … Continua a leggere #Venezia: Archeologia degli Inizi

Ritorno al futuro: Il Futuro nel passato

Quando pronuncio la parola Futuro la prima sillaba va già nel passato. Quando pronuncio la parola Silenzio, lo distruggo. Quando pronuncio la parola Niente, creo qualcosa che non entra in alcun nulla. Wislawa Szymborska Tra i miei favoriti di sempre: #1 Il Pianeta Proibito, Morbius e il robot Robby, 1956, fonte ispiratrice La Tempesta di William Shakespeare #2 Fantastic Voyage, 1966, viaggio all’interno del corpo umano, di Richard Fleischer, con la strepitosa Raquel Welch, l’unica donna dell’equipaggio #3 Shado, scritto e sceneggiato negli anni ’60, ambientato nel 1980 #4 Planet of the Apes, 1968, di Franklyn Schaffner con Charlton Heston #5 2001 Odissea nello Spazio, … Continua a leggere Ritorno al futuro: Il Futuro nel passato

Cartoline trovate nei libri: #1 Equus

Equus di Ludovico De Luigi e Gigi Bon sbuca fuori da pag. 83: He walked on. Where is my hat, by the way? Must have put it back on the peg. Or hanging up on the floor. Funny, I don’t remember that.  Non lo ricordavo nemmeno io. L’autore è facilmente intuibile. La connessione, seppure remota, tra i pittori e l’opera, ha un senso: dal vedutismo allo svedutismo passando per altri porti. Non c’è nessuna ragione di bloccare il traffico.       Continua a leggere Cartoline trovate nei libri: #1 Equus

Giornata mondiale del #fotolibro

Questa mi mancava: [Hoy se celebra el Día Internacional del Fotolibro con la conmemoración del aniversario de la publicación del primer fotolibro conocido, el “Photographs of British Algae” de Anna Atkins, que aparece catalogado en la British Library precisamente un 14 de octubre de 1843.] Il primo “fotolibro” conosciuto risale al 14 Ottobre 1843, catalogato alla British Library con il titolo suggestivo “Fotografie delle Alghe della Gran Bretagna” di Anna Atkins. Eccolo qui, cortesia del Museo REINA SOFIA di Madrid P.S. Per chi ama il genere c’è anche il fotobookfestival Continua a leggere Giornata mondiale del #fotolibro

Elevazioni V – And the beat goes on

Non ch’una battaglia, ma per voi sarò pronto a farne cento: di mia persona, in tutto quel che vaglia, fatene voi secondo il vostro intento; che la cagion ch’io vesto piastra e maglia, non è per guadagnar terre né argento, ma sol per far beneficio altrui, tanto più belle donne come vui. [1]  Così canta Ruggiero una volta scampato al pericolo della perfida Alcina, la maga che vive su un’isola-balena in movimento oltre le colonne d’Ercole e trasforma i suoi amanti in piante e/o fiori o sassi – Astolfo è diventato un mirto, una variazione rispetto ai maiali di Circe: Alcina i pesci … Continua a leggere Elevazioni V – And the beat goes on

Elevazioni IV – coup de théâtre

Nella vita si incontra un po’ di tutto, a volte più maschere che volti, tutto materiale che può tornare utile per qualche racconto, della serie non si butta via nulla. La calunnia rientra tra le attività più spregevoli, la maldicenza consapevolmente falsa che ti trascina in territori che non avevi nessuna intenzione di valicare. Il gusto di far del male, così per sport. C’è un quadro piuttosto interessante a riguardo, opera di Botticelli (1496), ispirato a un episodio raccontato da Luciano di Samosata, La Calunnia, dipinto da Apelle, andato perso ma consigliato vivamente dall’Alberti. Eccolo qui, cortesia di Wiki, visitabile alle Gallerie degli Uffizi di … Continua a leggere Elevazioni IV – coup de théâtre