Cartoline trovate nei libri: #1 Equus

Equus di Ludovico De Luigi e Gigi Bon sbuca fuori da pag. 83:

He walked on. Where is my hat, by the way? Must have put it back on the peg. Or hanging up on the floor. Funny, I don’t remember that. 

Non lo ricordavo nemmeno io.

L’autore è facilmente intuibile. La connessione, seppure remota, tra i pittori e l’opera, ha un senso: dal vedutismo allo svedutismo passando per altri porti. Non c’è nessuna ragione di bloccare il traffico.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...