Buone Feste

Buone Feste a tutti voi, amici vicini e lontani, approfitto della pausa natalizia per progettare nuovi inizi. I propositi per il 2016 sono ben chiari, continuare a fare quello che mi piace, polemiche e canditi a parte. Un ringraziamento speciale a chi mi ha tenuto compagnia finora insieme a: D.R. Hooker, A. Rimbaud, Matilde Urbach, Om, Angustias, Claude Debussy, Giorgio Fioravanti, Anne Bronte, Don Chisciotte, #Madrid, Claudia Bonollo, Denis Broduriès, Monamour Natural Design, Chicchan, Miranda July, PJ Harvey, Publio Ovidio Nasone, Ian Mathie, Thomas de Quincey, Paul Burke, John Fante, Ben Mezrich, #Boyhood, Garfield, Richard Linklater, Penguin, Spock, Galleria Giorgio Franchetti, Nadine Gordimer, … Continua a leggere Buone Feste

Paradosso di Zenone

Eh adesso tira fuori Zenone.. Anonimo Zenone (V sec. A.C.) di Elea (Salerno) Achille e la tartaruga lenta ma irraggiungibile. Le antinomie del molteplice. La spiegazione migliore la dà Borges. Achille corre dieci volte più veloce della tartaruga e le dà un vantaggio di dieci metri. Achille percorre quei dieci metri, la tartaruga percorre uno; Achille percorre quel metro, la tartaruga percorre un centimetro; Achille percorre quel centimetro, la tartaruga un millimetro; Achille piè veloce il millimetro, la tartaruga un decimillimetro, e così all’infinito senza che Achille possa mai raggiungerla…Tale la versione abituale..(1) Secondo Zenone il movimento è impossibile perché il … Continua a leggere Paradosso di Zenone

L’arte del “vero”

Ieri sono andata a Murano per lavoro. Da anni ci stanno dicendo che l’arte del vetro sta scomparendo, che ormai fanno tutto i cinesi. Mai visto così tante vetrerie, tutte stavano bene, un pullulare di forni e artigiani Vulcani in azione. I cavalli di vetro restano in pole position da decenni, a seguire caramelle, pagliacci soprammobili, murrine, penne, lampadari, bicchieri, vasi, anelli, collane, braccialetti. Di tutto e di più. Gli oggetti rossi sono i più costosi perché contengono oro, illuminano le sale espositive con luci piene di calore. In vaporetto i pochi abitanti dell’isola. I turisti trascinano scatole di cartone enormi con … Continua a leggere L’arte del “vero”